PATRIZIA MEDAIL
Home Press review
New Works Exhibitions
Works Contact
English version Italian version
Dada Rosso
  la stampa di Torino 07/06/2002

Philippe Daverio
  “LE CORTI” FIRENZE 2005

50 OPERE DI PATRIZIA MEDAIL AD ATENE, di FURIO MORRONI
  Atene, 3 Ottobre 2007

Rossanna Bossaglia
  IL CORRIERE DELLA SERA, 25 Gennaio 1998

Philippe Daverio
  Bologna “Arte-fiera” 2002

Elisabetta Rasy
  Il viaggio, l’immagine. Icone Esotiche di Isabella Ducrot e Patrizia Medail – Galleria di Franca Mancini - 23 Marzo 2000

Dada Rosso
  la stampa di Torino, 76, 2002

Giulio Volpe
  “Animalia” Daniela Facchinato Image Gallery – Settembre 2000

Melissa Hoyer
  The Sunday Telegraph, September 4th 2000

Maurizio Gennari
  Il Resto del Carlino, 22 marzo 2000

Antonella Ferraro
  Corriere Adriatico, 7 aprile 2000
 


… Gli animali di Patrizia Medail, altra “artista viaggiatrice” secondo la definizione di Elisabetta Rasy sono meravigliosi. Splendidi per le imponenti dimensioni, per gli sfondi nei quali appaiono incastonati prorompendo soltanto in parte nella loro tridimensionalità, nella rassicurante morbidezza sfrangiata del loro mantello, sono sereni, placidi e gioiosi come animali giocattolo, ma con una inquietante ferocia animalesca negli occhi vitrei che parlano dell’Africa e delle terre di ghiaccio, ma soprattutto di una donna coraggiosa e determinata che ha saputo sopravvivere alle sfide cui la vita l’ha costretta e che lei stessa si è imposta per sfiorare senza timore il punto di non ritorno della propria, fragile natura umana.


PATRIZIA MEDAIL: Testo di Vittoria Coen
  Firenze giugno 2001